Le borse europee scendono a metà seduta, Milano controtendenza

le-borse-europee-scendono-a-meta-seduta-milano-controtendenza
Quasi tutte le principali borse europee scendono a metà seduta. © Shutterstock

Male BG Group dopo aver tagliato le previsioni sulla sua produzione. Sotto pressione anche E.ON e Banca MPS. Bene Philips dopo promozione da parte di Citigroup.

Eccetto Milano tutte le principali borse europee scendono a metà seduta. Sul mercato domina la prudenza. Gli investitori non vogliono correre rischi in vista del voto al Congresso americano sull'intervento militare in Siria.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

BG Group (GB0008762899) perde il 4,8%. Il gruppo energetico ha tagliato le previsioni sulla sua produzione nel 2014.

Banca MPS (IT0001334587) perde il 3,2%. La banca senese effettuerà entro il 2014 un aumento di capitale da €2,5 miliardi anziché €1 miliardo.

E.ON (DE0007614406) scende del 2,2%. BofA Merrill Lynch ha tagliato il suo rating sul titolo del colosso tedesco delle utilities da "Neutral" ad "Underperform".

Vodafone (GB00B16GWD56) perde lo 0,1%. Secondo delle voci di stampa l'acquisizione di Kabel Deutschland (DE000KD88880) potrebbe saltare a causa dell'opposizione degli azionisti dell'operatore tedesco via cavo.

Philips (NL0000009538) sale dell'1,7%. Citigroup ha alzato il suo rating sul titolo del conglomerato da "Sell" a "Buy".

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS