Le borse europee salgono su Fed e Siria

le-borse-europee-salgono-su-fed-e-siria
Pollice verso l'alto per le borse europee. © iStockPhoto

Londra ha guadagnato lo 0,6%, Parigi lo 0,9%, Francoforte l'1,2% e Madrid lo 0,7%.

CONDIVIDI

Quasi tutti i principali indici azionari europei hanno chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,6%, il CAC40 a Parigi lo 0,9%, il DAX a Francoforte l'1,2%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,7% e il FTSE MIB a Milano l'1,1%. Lo SMI a Zurigo ha perso lo 0,1%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dell'1%.

Lawrence Summers, ex consigliere economico di Barack Obama e segretario al tesoro durante la presidenza di Bill Clinton, ha ritirato la sua candidatura alla successione di Ben Bernanke alla guida della Fed. La notizia è stata accolta positivamente dai mercati. La candidatura più forte è infatti ora quella di Janet Yellen, l'attuale vice di Bernanke. La Yellen è una fervente sostenitrice della politica monetaria ultra-espansiva della Banca Centrale degli USA.  

Il settore delle linee aeree ha beneficiato del forte calo del prezzo del petrolio. Air France-KLM (FR0000031122) ha guadagnato il 5,5% eeasyJet (GB000164199) il 2,4%. Gli USA e la Russia hanno raggiunto un accordo sulla dismissione dell'arsenale di armi chimiche della Siria.

Hennes & Mauritz (SE0000106270) ha guadagnato il 4%. La seconda catena mondiale d'abbigliamento ha aumentato ad agosto le sue vendite del 4%. Gli analisti avevano previsto un aumento del 3%.

Volkswagen (DE0007664039) ha guadagnato lo 0,7%. Il CEO Martin Winterkorn ha dichiarato che il gruppo potrebbe rafforzarsi in Cina.

Barclays (GB0031348658) ha guadagnato l'1,3%. Nomura ha alzato il suo rating sul titolo della banca britannica da "Reduce" a "Buy".

Telecom Italia (IT0003497168) ha chiuso in ribasso dello 0,8%. Citigroup ha tagliato il suo rating sul titolo dell'operatore telefonico italiano da "Neutral" a "Sell".

Remy Cointreau (FR0000130395) ha guadagnato il 7%. Il produttore di alcolici ha beneficiato della forte ripresa delle vendite di cognac in Cina durante il mese di agosto.

Novartis (CH0012005267) ha perso l'1,5%. Barclays ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo farmaceutico svizzero da "Equal-weight" ad "Underweight".

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro