Enel cede quota di SeverEnergia a Rosneft

enel-cede-quota-di-severenergia-a-rosneft
Il logo di Enel.

Operazione in Russia per ENEL. Il colosso elettrico italiano incasserà dalla vendita a Rosneft della quota in SeverEnergia 1,8 miliardi di dollari.

CONDIVIDI

Enel (IT0003128367) ha annunciato oggi di aver raggiunto un accordo con Itera, società interamente posseduta da Rosneft (RU000A0J2Q06), per la vendita del 40% del capitale di Artic Russia. Enel indica che tale società possiede a sua volta una partecipazione del 49% in SeverEnergia, che equivale per il colosso elettrico italiano ad una quota ponderata del 19,6% nel capitale di quest’ultima.

Il corrispettivo ammonta a $1,8 miliardi, che saranno versati in contanti al closing. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

“Questa operazione rientra nel programma di dismissioni annunciato da Enel lo scorso marzo – ha commentato l'ad Fulvio Conti – e conferma la nostra capacità di realizzare gli obiettivi di Gruppo. La cessione ci permette di valorizzare al meglio il nostro investimento nell’upstream gas, dal momento che i nostri approvvigionamenti futuri di gas sono stati assicurati attraverso contratti di lungo termine con i principali fornitori russi, tra cui Rosneft. La Russia resta per Enel un Paese strategico, dove continueremo ad operare nei settori della generazione e della vendita di elettricità”.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption