Alitalia peggiora la perdita, sì ad aumento di capitale da 100 milioni

alitalia-peggiora-la-perdita-si-ad-aumento-di-capitale-da-100-milioni
Alitalia, la situazione della compagnia resta molto difficile. © iStockPhoto

Alitalia ha chiuso il primo semestre in rosso di 294 milioni.

CONDIVIDI

Alitalia ha annunciato oggi di aver chiuso il primo semestre di quest'anno in rosso di €294 milioni, in aumento rispetto alla perdita di €201 milioni dello stesso periodo del 2012. Alitalia indica in una nota che lo scenario macroeconomico mondiale ha continuato ad essere critico, in particolare nell’Eurozona e in Italia. Sui conti della compagnia aerea hanno pesato inoltre €50 milioni di accantonamenti straordinari di cui €47 milioni legati al contenzioso fiscale sulle società irlandesi facenti capo all’ex Gruppo Air One.

I ricavi sono calati nei primi sei mesi del 2013 di circa il 4% a €1,62 miliardi. Alitalia ha trasportato 10,7 milioni di passeggeri, in diminuzione, rispetto al periodo gennaio-giugno 2012, del 4%. Il tasso di riempimento degli aerei (load factor) è migliorato dal 71% del primo semestre 2012 al 73%. A fine giugno l'indebitamento finanziario netto era pari a €946 milioni, in calo rispetto ai €1.023 milioni di fine marzo.

Alitalia ha anche comunicato che il suo consiglio di amministrazione ha approvato di sottoporre ai soci a al sistema bancario la manovra finalizzata al finanzamento del fabbisogno indicato dal piano industriale approvato lo scorso luglio. Gli azionisti verranno chiamati ad approvare un aumento di capitale non inferiore a €100 milioni e a completare la sottoscrizione del prestito obbligazionario convertibile per €55 milioni. Per il prossimo 14 ottobre è stata quindi convocata un'assemblea straordinaria. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Il consiglio di amministrazione di Alitalia si riunirà di nuovo il prossimo 3 ottobre per aggiornamenti.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption