Zona euro: L'inflazione scende ai minimi da febbraio 2010

zona-euro-linflazione-scende-ai-minimi-da-febbraio-2010
L'inflazione ha rallentato ulteriormente nella zona euro. © Shutterstock

I prezzi al consumo sono aumentati nella zona euro a settembre dell'1,1%.

CONDIVIDI

L'Eurostat ha annunciato oggi che in base alle sue stime preliminari i prezzi al consumo sono aumentati nella zona euro a settembre dell'1,1%. Si tratta del più basso aumento da febbraio 2010. Gli economisti avevano atteso un aumento dell'1,2%.

I prezzi al consumo erano aumentati nella zona euro ad agosto dell'1,3% e a luglio dell'1,6%.

La Banca Centrale Europea ha come obiettivo un tasso d'inflazione al di sotto del 2% per il medio termine.

Il rallentamento dell'inflazione di questo mese è stato dovuto soprattutto al calo dei prezzi per l'energia (-0,9% rispetto a settembre 2012). I prezzi di alimentari, alcol e tabacchi sono aumentati del 2,6% contro il +3,2% di agosto.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro