Le borse europee chiudono in rosso, Londra in maglia nera

le-borse-europee-chiudono-in-rosso-londra-in-maglia-nera
Le borse europee hanno chiuso in rosso. © Shutterstock

I mercati sono sempre più preoccupati a causa della situazione negli USA. Un accordo tra i democrati ed i repubblicani sul tetto del debito è ancora lontano.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in rosso. Il FTSE 100 a Londra ha perso l'1,1%, il DAX a Francoforte lo 0,4%, lo SMI a Zurigo lo 0,8%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,7%, il CAC40 a Parigi lo 0,8% e il FTSE MIB a Milano lo 0,3%

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,7%.

Lo "shutdown" negli USA dura ormai da più di una settimana. I democrati ed i repubblicani hanno inoltre sempre meno tempo a disposizione per trovare un accordo sul tetto del debito. I mercati finanziari temono delle gravi conseguenze per l'economia globale.

GDF Suez (FR0010208488) ha perso l'1,7%. Citigroup ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo energetico francese da "Buy" a "Neutral".

Telecom Italia (IT0003497168) ha perso l'1,8%.  Standard & Poor's ha avvertito che potrebbe declassare prossimamente il rating dell'operatore telefonico a "junk", cioè spazzatura.

Novartis (CH0012005267) ha perso l'1,3%. J.P. Morgan ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo farmaceutico da "Overweight" a "Neutral".

Alcatel-Lucent (FR0000130007) ha perso il 4,1%. Il gigante delle infrastrutture per le telecomunicazioni ha comunicato che taglierà 10.000 posti di lavoro.

Celesio (DE000CLS1001) ha guadagnato il 20,4%. Secondo delle voci di stampa il gruppo impegnato nel mercato della distribuzione di farmaci sarebbe nel mirino di McKesson (US58155Q1031).

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro