Borse europee in ribasso a metà seduta, Milano controtendenza

borse-europee-in-ribasso-a-meta-seduta-milano-controtendenza
Le borse europee scendono a metà seduta. © Shutterstock

A pesare sono i timori relativi all'impasse sul debito negli USA. Male LVMH, Danone e ASML dopo i conti. Fiat debole, per Nomura il titolo è da ridurre.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse europee scendono a metà seduta. Al momento sale solo Milano.

A pesare sono i timori relativi all'impasse sul debito negli USA. Anche se sussiste ottimismo sul raggiungimento di un accordo i democratici ed i repubblicani hanno sempre meno tempo a disposizione per evitare un possibile default. Fitch ha avvertito che se il tetto del debito non sarà alzato tempestivamente gli USA potrebbero perdere la tripla A.

LVMH (FR0000121014) perde il 6,1%. I ricavi del primo produttore al mondo di beni di lusso sono cresciuti nel terzo trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.

Danone (FR0000120644) perde il 3,8%. Il gigante dell'industria alimentare ha tagliato le sue previsioni per il 2013.

Fiat (IT0001976403) perde il 2,8%. Nomura ha avviato la copertura sul titolo con "Reduce" ed un target sul prezzo a €4.

ASML (NL0000334365) perde il 2,5%. L'utile del primo fornitore europeo di apparecchiature per la produzione di semiconduttori è sceso nel terzo trimestre del 30%.

Deutsche Post (DE0005552004) guadagna lo 0,4%. HSBC ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo tedesco da "Underweight" a "Neutral".

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro