Borsainside.com

Le borse europee rimbalzano nel finale su accordo USA

le-borse-europee-rimbalzano-nel-finale-su-accordo-usa-
La maggior parte delle borse europee ha chiuso in rialzo. © Shutterstock

La maggior parte delle principali borse europee ha chiuso oggi in rialzo.L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,4%.

La maggior parte delle principali borse europee ha chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,3%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,8%, il FTSE MIB a Milano l'1,5%, il DAX a Francoforte lo 0,5%. Lo SMI a Zurigo ha perso lo 0,1% e il CAC40 a Parigi lo 0,3%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,4%.

Le borse europee hanno invertito la tendenza nel pomeriggio. Secondo quanto riportano diverse fonti al Senato statunitense sarebbe stato raggiunto un accordo per risolvere l'impasse sul debito.

Il settore delle telecomunicazioni è stato uno dei migliori. BT Group (GB0030913577) ha guadagnato l'1,3%, Deutsche Telekom (DE0005557508) l'1,8%, Orange (FR0000133308) il 2,7% e Telecom Italia (IT0003497168) il 3,2%.

I bancari sono stati anche oggi positivi. Barclays (GB0031348658) ha guadagnato l'1,4%, Commerzbank (DE0008032004) il 2,8% e Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 3,3%.

LVMH (FR0000121014) ha perso il 4,3%. I ricavi del primo produttore al mondo di beni di lusso sono cresciuti nel terzo trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.

Danone (FR0000120644) ha perso il 2,3%. Il gigante dell'industria alimentare ha tagliato le sue previsioni per il 2013.

Fiat (IT0001976403) ha perso il 4%. Nomura ha avviato la copertura sul titolo del costruttore di automobili con "Reduce" ed un target sul prezzo a €4.

ASML (NL0000334365) ha perso il 3%. L'utile del primo fornitore europeo di apparecchiature per la produzione di semiconduttori è sceso nel terzo trimestre del 30%.

Deutsche Post (DE0005552004) ha guadagnato lo 0,8%. HSBC ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo tedesco da "Underweight" a "Neutral".

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS