La maggior parte delle borse europee scende a metà seduta, vendite sulle banche

la-maggior-parte-delle-borse-europee-scende-a-meta-seduta-vendite-sulle-banche
La maggior parte delle borse europee scende a metà seduta. © iStockPhoto

Royal Bank of Scotland sotto pressione a Londra. Scende Luxottica dopo downgrade di Goldman Sachs. Brillano Philips e SAP dopo l'annuncio dei conti trimestrali.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse europee registra a metà seduta dei moderati ribassi. Al momento salgono solo Londra (+0,3%) e Zurigo (+0,1%).

Dopo i guadagni di venerdì scorso è scattata qualche presa di beneficio. Gli investitori non vogliono esporsi troppo in vista degli importanti dati macroeconomici e societari che veranno annunciati oggi e nei prossimi giorni.

Tra i bancari Barclays (GB0031348658) perde l'1,2%, Deutsche Bank (DE0005140008) il 2% eBNP Paribas (FR0000131104) l'1%.

Royal Bank of Scotland (GB0006764012) scende del 5,2%. George Osborne, il ministro dell'Economia inglese, ha dichiarato che Londra deciderà durante le prossime settimane se scorporare gli asset tossici della banca.

Luxottica (IT0001479374) perde il 2,3%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo italiano da "Neutral" a "Sell".

Philips (NL0000009538) sale del 6,6%. Il conglomerato olandese ha aumentato nel terzo trimestre l'utile netto del 167%.

SAP (DE0007164600) guadagna il 6,8%. Il primo produttore europeo di software ha annunciato una convincente trimestrale e fornito un solido outlook.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro