Borsainside.com

Borse europee: Domina il segno più, brillano Philips e SAP

borse-europee-domina-il-segno-piu-brillano-philips-e-sap
La maggior parte delle borse europee ha chiuso in rialzo. © Shutterstock

Londra ha guadagnato lo 0,5%, Madrid lo 0,4%, Zurigo lo 0,5% e Francoforte lo 0,1%. Lievi ribassi per Milano e Parigi. Realizzi sui bancari. A Londra affonda Royal Bank of Scotland.

La maggior parte delle principali borse europee ha chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,5%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,4%, lo SMI a Zurigo lo 0,5% e il DAX a Francoforte lo 0,1%. Il FTSE MIB a Milano ha perso lo 0,1% e il CAC40 a Parigi lo 0,2%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,2%.

Le borse del Vecchio Continente hanno recuperato terreno nel pomeriggio grazie al buon andamento di Wall Street. Gli investitori scommettono che la Fed rinvierà la riduzione dei suoi stimoli monetari per non mettere a rischio la ripresa. Lo "shutdown" avrà infatti un forte impatto negativo sull'economia nel breve termine.

Philips (NL0000009538) ha guadagnato il 5,3%. Il conglomerato olandese ha aumentato nel terzo trimestre l'utile netto del 167%.

SAP (DE0007164600) ha guadagnato il 4,8%. Il primo produttore europeo di software ha annunciato una convincente trimestrale e fornito un solido outlook.

Akzo Nobel (NL0000009132) ha guadagnato il 6,6%. Il gruppo chimico olandese ha aumentato nel terzo trimestre l'Ebitda del 7% a €456 milioni. Gli analisti avevano previsto €444 milioni.

Sui bancari sono scattate delle prese di beneficio. Barclays (GB0031348658) ha perso l'1,1%, Deutsche Bank (DE0005140008) l'1,5% eBNP Paribas (FR0000131104) l'1%.

Royal Bank of Scotland (GB0006764012) ha perso il 5,3%. George Osborne, il ministro dell'Economia inglese, ha dichiarato che Londra deciderà durante le prossime settimane se scorporare gli asset tossici della banca.

Luxottica (IT0001479374) ha perso il 2,6%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo italiano da "Neutral" a "Sell".

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS