Le borse europee proseguono incerte, prudenza prima dati USA

le-borse-europee-proseguono-incerte-prudenza-prima-dati-usa
Le borse europee sono a metà seduta poco mosse e contrastate. © Shutterstock

Gli investitori non vogliono correre rischi. Vendite sui semiconduttori. Male ArcelorMittal e Lufthansa. Sale Novartis. Brillano BHP Billiton e Reckitt Benckiser.

CONDIVIDI

Le principali borse europee sono a metà seduta poco mosse e contrastate.

Sul mercato continua a prevalere la prudenza. Gli investitori non vogliono correre troppi rischi prima del rapporto sull'occupazione negli USA che verrà pubblicato nel primo pomeriggio (in Italia).

ArcelorMittal (LU0323134006) perde il 3%. UBS ha tagliato il suo rating sul titolo del maggiore produttore al mondo di acciaio da "Buy" a "Sell".

Nel settore dei semiconduttori Infineon (DE0006231004) perde l'1,6% e STMicroelectronics (NL0000226223) lo 0,9%. Texas Instruments (US8825081040) ha fornito un prudente outlook sul quarto trimestre.

BHP Billiton (GB0000566504) sale del 3,3%. Il maggiore gruppo minerario al mondo ha alzato le stime sulla sua produzione di minerale di ferro.

Novartis (CH0012005267) sale dell'1,3%. Il gruppo farmaceutico ha rivisto di nuovo al rialzo le sue previsioni per il 2013.

Lufthansa (DE0008232125) scende del 3,8%. La compagnia aerea tedesca si attende per il 2013 un utile operativo di €600 - €700 milioni. Gli analisti avevano previsto circa €900 milioni. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Reckitt Benckiser (GB00B24CGK77) guadagna il 5,8%. Il gruppo britannico ha annunciato dei solidi dati di bilancio e indicato che potrebbe cedere le sue attività farmaceutiche.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption