La BCE esaminerà a partire da novembre i bilanci di 128 banche

la-bce-esaminera-a-partire-da-novembre-i-bilanci-di-128-banche
La BCE assumerà tra un anno i nuovi compiti di supervisione. © Shutterstock

Saranno 15 gli istituti italiani coinvolti, tra cui Intesa Sanpaolo e UniCredit. La valutazione si baserà su una soglia di capitale di Common Equity Tier 1 all'8%.

CONDIVIDI

In vista della supervisione unica la BCE esaminerà attentamente i bilanci di 128 banche della zona euro. Saranno 15 gli istituti italiani coinvolti, tra cui Intesa Sanpaolo (IT0000072618) e  UniCredit (IT0000064854). Lo ha comunicato oggi l'Eurotower.

L'esame dei bilanci inizierà a novembre ed inclusi gli stress test durerà circa 12 mesi. Nel novembre del 2014 la BCE vuole assumere i nuovi compiti di supervisione.

I criteri per valutare lo stato di salute delle 128 principali banche dell'Eurozona saranno più severi di quelli utilizzati dall'EBA (European Banking Authority) negli ultimi stress test.

La valutazione si baserà su una soglia di capitale di Common Equity Tier 1 all'8%, composta di un 4,5% di Common Equity Tier 1 ratio, di un 2,5% di cuscinetto di capitale e di un altro 1% richiesto per tener conto della rilevanza sistemica delle banche sottoposte alla regolamentazione SSM (Single Supervisory Mechanism).

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro