Le borse europee chiudono deboli, crolla Royal Bank of Scotland

le-borse-europee-chiudono-deboli-crolla-royal-bank-of-scotland
Le borse europee hanno chiuso deboli. © Shutterstock

Francoforte ha perso lo 0,3%, Parigi lo 0,6%, Madrid lo 0,7% e Zurigo lo 0,2%. Londra ha guadagnato lo 0,1% sostenuta da Vodafone (+3,6%).

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in ribasso. Il DAX a Francoforte ha perso lo 0,3%, il FTSE MIB a Milano l'1%, il CAC40 a Parigi lo 0,6%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,7% e lo SMI a Zurigo lo 0,2%. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,1%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,5%.

L'indice ISM manifatturiero per gli USA è salito ad ottobre ai massimi livelli da aprile 2011. La notizia ha fatto aumentare la speculazione che la Fed possa iniziare a ridurre gli stimoli monetari prima della fine dell'anno.

A pesare sono state inoltre alcune notizie negative arrivate dal fronte societario.

Royal Bank of Scotland (GB0006764012) ha perso il 7,5%. La banca scozzese ha chiuso anche il terzo trimestre in rosso ed annunciato che creerà una "bad bank" interna.

Renault (FR0000131906) ha perso il 5%. Il partner giapponese Nissan (JP3672400003) ha lanciato un profit warning.

Telefónica (ES0178430E18) ha perso l'1%. Citigroup ha tagliato il suo rating sul titolo dell'operatore telefonico spagnolo da "Neutral" a "Sell". 

Vodafone (GB00B16GWD56) ha guadagnato il 3,6%. Secondo quanto riporta "Bloomberg" AT&T (US00206R1023) starebbe studiando l'acquisizione della compagnia britannica. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Air France-KLM (FR0000031122) ha perso il 3,8%. Credit Suisse ha tagliato il suo rating sul titolo della compagnia aerea da "Neutral" a "Underperform".

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption