Borsa di Francoforte: Il DAX sale nel 2013 del 26%

borsa-di-francoforte-il-dax-sale-nel-2013-del-26
È stato un anno decisamente positivo per la borsa tedesca. © Shutterstock

È stato un anno molto positivo per la borsa tedesca. Il DAX ha raggiunto oggi un massimo storico poco sotto 9.600 punti. Continental il titolo migliore.

Il DAX ha chiuso l'ultima seduta del 2013 in moderato ribasso. L'indice che raccoglie i titoli delle 30 maggiori imprese tedesche ha perso lo 0,4% a 9.552,16 punti. Nel corso della mattinata il DAX ha toccato un nuovo massimo storico a 9.594,34 punti.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

La Borsa di Francoforte ha chiuso oggi in anticipo e rimarrà domani e mercoledì 1 gennaio ferma. Le contrattazioni riprenderanno giovedì 2 gennaio.

Continental la migliore blue chip tedesca

Dopo aver guadagnato nel 2012 il 29%, il DAX ha guadagnato nel 2013 il 26%. Continental (DE0005439004) ha guidato la lista dei rialzi. Il titolo del produttore di pneumatici ha guadagnato negli ultimi dodici mesi l'82%. Al secondo e al terzo posto si trovano Deutsche Post (DE0005552004) e Daimler (DE0007100000) che sono saliti rispettivamente del 60% e del 52%.

K+S (DE0007162000) ha perso quest'anno il 36% ed è stata la peggiore blue chip tedesca. Sul primo produttore europeo di fertilizzanti a base di potassio ha pesato il forte calo dei prezzi dopo che il gruppo russo Uralkali (RU0007661302) ha deciso di uscire dal cartello che controllava il 43% delle esportazioni mondiali di sali di potassio.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS