La Borsa di Parigi chiude il 2013 con un +18%

la-borsa-di-parigi-chiude-il-2013-con-un-18
Dettaglio dell'edificio che ospita la Borsa di Parigi. © iStockPhoto

La migliore blue chip francese è stata nel 2013 Alcatel-Lucent (+225%). Molto bene anche EADS e Edf. Male Technip.

CONDIVIDI

È stato un buon anno per il CAC40. L'indice che raccoglie i titoli delle principali imprese francesi ha guadagnato nel 2013 il 18%.

Il CAC40 ha guadagnato oggi lo 0,5% a 4.295,95 punti. I volumi di scambio sono stati molto bassi, tipici di una seduta semifestiva.

La Borsa di Parigi ha beneficiato quest'anno come le altre piazze finanziarie europee dell'espansiva politica monetaria delle banche centrali e dell'attenuazione della crisi del debito.

Alcatel-Lucent (FR0000130007), rientrato di recente nel CAC40, è stato il miglior titolo del 2013 con un rialzo del 225%. Al secondo e al terzo posto si trovano EADS (NL0000235190) e EdF (FR0010242511) che hanno guadagnato rispettivamente l'89% e l'84%.

Technip (FR0000131708) ha perso nel 2013 il 20% ed è stata la peggiore blue chip francese. Anno da dimenticare anche per Alstom (FR0010220475) che ha perso il 12%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro