Le borse europee chiudono in rosso, male il settore chimico

le-borse-europee-chiudono-in-rosso-male-il-settore-chimico
Le borse europee si sono indebolite significativamente nel pomeriggio. © Shutterstock

Londra ha perso lo 0,5%, Parigi lo 0,8%, Francoforte lo 0,8%, Madrid lo 0,2% e Zurigo lo 0,7%. Arkema ha chiuso in ribasso del 3,1% dopo profit warning.

CONDIVIDI

Le principali borse europee hanno chiuso in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,5%, il CAC40 a Parigi lo 0,8%, il DAX a Francoforte lo 0,8%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,2% e lo SMI a Zurigo lo 0,7%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,7%.

Le borse del Vecchio Continente si sono indebolite significativamente nel pomeriggio. Mario Draghi ha avvertito che la crisi non è stata ancora sconfitta e che la ripresa continuerà ad essere lenta.

Arkema (FR0010313833) ha perso il 3,1%. L'azienda chimica francese ha tagliato le previsioni su suo utile nell'intero esercizio. Sulla scia di Arkema Lanxess (DE0005470405) ha perso il 2,4% e BASF (DE0005151005) l'1,6%.

Tesco (GB0008847096) ha perso l'1,2%. Le vendite del gigante del commercio al dettaglio hanno registrato durante il periodo natalizio un andamento inferiore alle attese degli analisti.

AstraZeneca (GB0009895292) ha guadagnato lo 0,7%. La FDA (Food and Drug Administration) ha approvato il dapagliflozin, un farmaco per la cura del diabete sviluppato da AstraZeneca insieme a Bristol-Myers Squibb (US1101221083).

Alcatel-Lucent (FR0000130007) ha perso il 4,6%. Deutsche Bank ha tagliato il suo rating sul titolo del gigante delle infrastrutture per le telecomunicazioni da "Buy" a "Hold".

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro