Germania: L'economia rallenta più delle attese

germania-leconomia-rallenta-piu-delle-attese
L'economia tedesca è cresciuta lo scorso anno dello 0,4%. © Shutterstock

Il PIL tedesco è cresciuto nel 2013 dello 0,4%, contro il +0,7% del 2012. Aumentano le spese dei consumatori e dello Stato. Rallentano le esportazioni.

CONDIVIDI

L'economia tedesca ha rallentato lo scorso anno più delle attese. L'ufficio federale di statistica ha comunicato oggi che il PIL della Germania è aumentato nel 2013 dello 0,4%, contro il +0,7% del 2012. Gli analisti avevano previsto un aumento dello 0,5%.

A frenare l'economia tedesca è stata la crisi nella zona euro. Le spese dei consumatori sono aumentate lo scorso anno dello 0,9% e quelle dello Stato dell'1,1%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Le esportazioni hanno rallentato a +0,6%, dal +3,2% del 2012. Gli investimenti in macchinari ed altre infrastrutture industriali sono calate del 2,2%. Nel settore delle costruzioni gli investimenti sono scesi dello 0,3% dopo il -1,4% registrato nel 2012.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption