etoro

Philips torna all'utile nel quarto trimestre ma è prudente sul futuro

philips-torna-allutile-nel-quarto-trimestre-ma-e-prudente-sul-futuro
Il logo di Philips.

Philips ha generato lo scorso trimestre un utile netto di 412 milioni. Il dividendo sale a 0,80 euro per azione.

Philips (NL0000009538) ha comunicato oggi che nel quarto trimestre del 2013 il suo utile netto ha ammontato a €412 milioni. Nello stesso periodo del 2012 il conglomerato aveva registrato una perdita di €420 milioni a causa di una multa inflitta dalle autorità antitrust europee per aver organizzato insieme ad altre compagnie due cartelli nei prezzi sui tubi catodici utilizzati nei televisori e nei monitor per computer.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

L'Ebita adjusted è aumentato del 20% €915 milioni. I ricavi sono rimasti sostanzialmente invariati a €6,8 miliardi. Gli analisti avevano previsto un Ebita adjusted di €874 milioni e ricavi di €6,84 miliardi.

Philips ha beneficiato del suo processo di ristrutturazione e dell'aumento della domanda di elettrodomestici nei Paesi emergenti.

Il CEO Frans van Houten ha espresso prudenza sull'inizio del 2014 a causa del rallentamento degli ordini nel quarto trimestre e delle incertezze macroeconomiche.

Philips ha annunciato un aumento del suo dividendo annuale da €0,75 a €0,80 per azione.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS