Credit Suisse, utile quarto trimestre sotto attese, pesano accantonamenti

credit-suisse-utile-quarto-trimestre-sotto-attese-pesano-accantonamenti
Credit Suisse ha registrato lo scorso trimestre una performance inferiore alle attese. ©pincasso - Shutterstock

Credit Suisse che verserà per il 2013 un dividendo in contanti di CHF 0,70 per azione. Alla fine del 2013 il CET1 ratio secondo Basilea 3 era del 16,0%.

CONDIVIDI

Credit Suisse (CH0012138530) ha annunciato oggi che nel quarto trimestre del 2013 il suo utile netto è aumentato dell'1,5% a CHF 267 milioni. Gli analisti avevano atteso CHF 398 milioni.

La banca svizzera ha accantonato lo scorso trimestre ulteriori CHF 514 milioni per controversie in corso legate a ipoteche e a questioni fiscali negli USA.

L'utile ante imposte si è attestato a CHF 428 milioni mentre il rendimento del capitale proprio è stato pari al 3%.

La divisione dell'investment banking ha registrato una perdita ante imposte di CHF 40 milioni contro l'utile di CHF 298 milioni nel quarto trimestre del 2012.

L'utile ante imposte della divisione private banking and wealth management è sceso da anno ad anno del 4,5% a CHF 870 milioni.

Alla fine del quarto trimestre, il CET1 ratio secondo Basilea 3 era del 16,0%, rispetto al 16,3% di tre mesi prima, principalmente a causa dell'aumento delle attività ponderate per il rischio.

Credit Suisse ha comunicato che verserà per il 2013 un dividendo in contanti di CHF 0,70 per azione. Nei due anni precedenti l'istituto di credito aveva versato il dividendo parzialmente in titoli.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro