BNP Paribas, utile in forte calo nel IV trimestre, pesano accantonamenti

bnp-paribas-utile-in-forte-calo-nel-iv-trimestre-pesano-accantonamenti
Il logo di BNP Paribas.

BNP Paribas ha accantonato €800 milioni per il pagamento di possibili sanzioni negli USA dove viene accusata di aver violato le leggi antiriciclaggio.

CONDIVIDI

BNP Paribas (FR0000131104) ha annunciato oggi che nel quarto trimestre del 2013 il suo utile netto è calato del 76% a €127 milioni. Gli analisti avevano atteso €1,01 miliardi. La banca francese ha accantonato €800 milioni per il pagamento di possibili sanzioni negli USA dove viene accusata di aver violato le leggi antiriciclaggio.

I ricavi sono aumentati dell'1,8% a €9,56 miliardi. Gli esperti avevano previsto €9,21 miliardi.

L'utile prima delle tasse della divisione consumer è sceso del 18% a 1,17 miliardi. L'utile prima delle tasse della divisione del corporate e dell'investment banking si è attestato a €350 milioni, in aumento del 36% rispetto al quarto trimestre del 2012.

Il Core Tier 1 è sceso rispetto al trimestre precedente dal 10,8% al 10,3%.

BNP Paribas ha confermato il suo dividendo a €1,50 per azione. Il mercato si era atteso un aumento a €1,70 per azione.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro