Borsainside.com

Le borse europee chiudono contrastate, ancora bene Madrid e Zurigo

le-borse-europee-chiudono-contrastate-ancora-bene-madrid-e-zurigo
Le borse europee hanno chiuso contrastate. © Shutterstock

Le borse di Londra, Parigi e Francoforte hanno chiuso in rosso. Male Adidas e Melrose. Brilla Carrefour.

Le principali borse europee hanno chiuso oggi contrastate. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,7%, il CAC40 a Parigi lo 0,1% e il DAX a Francoforte lo 0,5%. Lo SMI a Zurigo ha guadagnato lo 0,2% e l'IBEX 35 a Madrid lo 0,9%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è rimasto invariato.

Dopo il rally di ieri è scattata qualche presa di beneficio. Gli investitori sono stati restii a correre rischi prima delle indicazioni che arriveranno domani dalla BCE.

Adidas (DE0005003404) ha perso il 3%. Il gruppo impegnato nel settore dell'abbigliamento sportivo ha fornito un outlook sul 2014 che ha deluso le attese degli investitori.

Bouygues (FR0000120503) ha perso lo 0,5%. Secondo quanto riportano diverse fonti il conglomerato farà un'offerta per SFR, l'unità telefonica di Vivendi(FR0000127771).

Melrose (GB00BHY3ZD12) ha perso il 7,8%. Il gruppo britannico ha espresso prudenza sul corrente esercizio a causa della forza della sterlina e del rallentamento di alcuni settori.

Carrefour (FR0000120172) ha guadagnato il 4,4%. Il gigante del commercio al dettaglio ha aumento nel 2013 l'utile operativo più di quanto previsto dagli analisti.

Telefónica (ES0178430E18) ha guadagnato l'1%. Citigroup ha alzato il suo rating sul titolo dell'operatore telefonico da "Sell" a "Neutral".

Novartis (CH0012005267) ha guadagnato lo 0,6%, Roche (CH0012032048) ha perso invece lo 0,4%. L'antitrust italiano ha inflitto ai due gruppi farmaceutici una multa di €180 milioni con l’accusa di aver creato un cartello che ha condizionato le vendite dei principali prodotti destinati alla cura della vista, Avastin e Lucentis.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS