Le borse europee incrementano le perdite, Francoforte e Parigi le peggiori

le-borse-europee-incrementano-le-perdite-francoforte-e-parigi-le-peggiori
Le borse europee hanno incrementato le perdite. © iStockPhoto

Forti vendite su bancari e minerari. Male G4S e Tod's. Sale Adecco dopo i conti.

Le principali borse europee hanno incrementato le loro perdite. Francoforte e Parigi perdono circa l'1,3% e sono le peggiori.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

A pesare sono i persistenti timori relativi allo stato di salute dell'economia cinese e alla crisi ucraina.

I bancari guidano la lista dei ribassi. Royal Bank of Scotland ( GB00B7T77214) perde il 2%, Commerzbank (DE0008032004) il 3% e Société Générale (FR0000130809) il 2%.

I minerari scendono sulla scia dei prezzi dei metalli di base. Anglo American (GB00B1XZS820) perde l'1,6% e BHP Billiton (GB0000566504) l'1,4%.

G4S (GB00B01FLG62) perde il 6,3%. La più grande società al mondo di sicurezza privata ha annunciato che il suo utile operativo per azione è sceso nel 2013 a 14,7 p. Gli analisti avevano previsto un aumento a 16,2 p per azione.

Adecco (CH0012138605) sale del 5,5%. Il leader mondiale nella gestione delle risorse umane ha annunciato dei risultati di bilancio per il 2013 migliori delle attese degli analisti.

Tod's (IT0003007728) perde il 4,6%. I risultati del gruppo impegnato nel settore dell'abbigliamento hanno deluso le attese degli investitori.

Enel (IT0003128367) sale dello 0,6%. Il cololosso elettrico italiano ha aumentato nel 2013 l'utile netto del 10,3% e annunciato di voler migliorare la politica dei dividendi a partire dai risultati del 2015.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS