Borse europee: Chiusura negativa, Francoforte la peggiore

borse-europee-chiusura-negativa-francoforte-la-peggiore
Le borse europee hanno chiuso negative. © Shutterstock

Vendite su auto e banche. Affonda G4S. Bene Adecco dopo i risultati del 2013.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso l'1%, il CAC40 a Parigi l'1%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,9%, lo SMI a Zurigo lo 0,6% e il DAX a Francoforte l'1,3%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,9%.

La produzione industriale è calata a sorpresa a gennaio nell'Eurozona. A pesare sono stati inoltre ancora i timori relativi allo stato di salute dell'economia cinese e alla crisi ucraina.

Il settore dell'auto è stato particolarmente debole. BMW (DE0005190003) ha perso l'1,2%, Daimler (DE0007100000) l'1,9% e Renault (FR0000131906) il 2,2%.

Forti vendite anche sui bancari. Royal Bank of Scotland ( GB00B7T77214) ha perso l'1,4%, Commerzbank (DE0008032004) il 2,5% eSociété Générale (FR0000130809) l'1%.

G4S (GB00B01FLG62) ha perso il 5,3%. La più grande società al mondo di sicurezza privata ha annunciato che il suo utile operativo per azione è sceso nel 2013 a 14,7 p. Gli analisti avevano previsto un aumento a 16,2 p per azione.

Adecco (CH0012138605) ha guadagnato il 4,5%. Il leader mondiale nella gestione delle risorse umane ha annunciato dei risultati di bilancio per il 2013 migliori delle attese degli analisti. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

K+S (DE0007162000) ha perso il 2,1%. Il produttore europeo di fertilizzanti a base di potassio ha tagliato il dividendo dell'82% dopo che il suo utile netto ha registrato nel 2013 un forte calo.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro