etoro

La Corte Costituzionale tedesca dice ja all'ESM

la-corte-costituzionale-tedesca-dice-ja-allesm
La Corte Costituzionale tedesca ha detto sì al salvataggio dell'euro. © Shutterstock

I giudici Karlsruhe hanno ritenuto infondati i ricorsi presentati contro il fondo salva-Stati. L'autonomia di bilancio del Bundestag sarebbe tutelata.

La Corte Costituzionale tedesca ha dato il via libera definitivo all'ESM (European Stability Mechanism). I giudici Karlsruhe hanno ritenuto infondati i ricorsi presentati contro il fondo permanente salva-Stati.

Già nel settembre del 2012 la Corte Costituzionale della Germania aveva giudicato come costituzionale la legge dell'esecutivo volta a recepire gli accordi per il salvataggio dei Paesi della zona euro in difficoltà.

Oggi Karlsruhe ha stabilito che nonostante gli obblighi assunti dal governo, l'autonomia di bilancio del Bundestag, la Camera Bassa del Parlamento, è sufficientemente tutelata.

La Corte Costituzionale tedesca ha tuttavia ribadito che il governo dovrà informare i due rami del Parlamento, Bundestag e Bundesrat, sulle decisioni dell'ESM. La Germania potrà garantire inoltre aiuti solo fino a €190 miliardi. Questo limite potrà essere superato solo se ci sarà l'approvazione del Bundestag.

La Corte Costituzionale tedesca ha ricordato che la questione relativa all'OMT (Outright Monetary Transactions), il programma di acquisti di bond della BCE, è stata scorporata e rimandata all'esame della  Corte di giustizia europea.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS