Le borse europee proseguono in rosso, Francoforte la peggiore

le-borse-europee-proseguono-in-rosso-francoforte-la-peggiore
Le borse europee scendono a metà giornata. © Shutterstock

Pesano le tensioni tra Russia ed Ucraina. Male Deutsche Bank e HSBC. Bene Bouygues e Kering.

CONDIVIDI

Le principali borse europee scendono a metà seduta. Francoforte perde l'1,2% ed è la peggiore. A pesare sono i timori legati all'aumento della tensione tra la Russia e l'Ucraina. Il premier ucraino ad interim, Arseni Iatseniuk, ha accusato Mosca di voler la terza guerra mondiale.

Deutsche Bank (DE0005140008) scende del 2,2%. Secondo delle voci di stampa la prima banca tedesca potrebbe lanciare un aumento di capitale da €5 miliardi.

HSBC (GB0005405286) perde l'1,8%. Morgan Stanley ha tagliato il suo rating sul titolo da "Overweight" ad "Underweight".

Renault (FR0000131906) perde l'1,5%. Il gruppo francese ha annunciato che nel primo trimestre del 2014 i suoi ricavi sono calati dello 0,1% a €8,26 miliardi. Gli analisti avevano previsto €8,35 miliardi.

Bouygues (FR0000120503) sale del 3,6%. La controllata Alstom (FR0010220475) è stata sospesa dalle contrattazioni su richiesta delle autorità di borsa francesi. Nei giorni scorsi era circolata la voce di una possibile offerta di General Electric (US3696041033) sul gruppo industriale francese.

Kering (FR0000121485) sale del 4,4%. Il gruppo francese ha iniziato positivamente il 2014 ed annunciato una riorganizzazione del suo polo del lusso.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro