Borsainside.com

Borse europee: Chiusura in rosso, Francoforte e Madrid le peggiori

borse-europee-chiusura-in-rosso-francoforte-e-madrid-le-peggiori
Le borse europee hanno chiuso in rosso. © Shutterstock

Sia il DAX che l'IBEX 35 hanno perso l'1,5%. Continua ad aumentare la tensione tra la Russia e l'Ucraina. Male Deutsche Bank, HSBC e Renault.

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in rosso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,3%, il CAC40 a Parigi lo 0,8%, il DAX a Francoforte l'1,5%, l'IBEX 35 a Madrid l'1,5% e lo SMI a Zurigo lo 0,4%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dell'1,3%.

A pesare sono stati i timori legati all'aumento della tensione tra la Russia e l'Ucraina. Oggi ci sono stati dei nuovi scontri tra le forze di Kiev ed i militanti filorussi. Le forze russe hanno intanto continuato le loro esercitazioni al confine. Il premier ucraino ad interim, Arseni Iatseniuk, ha accusato Mosca di voler la terza guerra mondiale.

Deutsche Bank (DE0005140008) ha perso il 2%. Secondo delle voci di stampa la prima banca tedesca potrebbe lanciare un aumento di capitale da €5 miliardi.

HSBC (GB0005405286) ha perso l'1,7%. Morgan Stanley ha tagliato il suo rating sul titolo da "Overweight" ad "Underweight".

Renault (FR0000131906) ha perso il 2,3%. Il gruppo francese ha annunciato che nel primo trimestre del 2014 i suoi ricavi sono calati dello 0,1% a €8,26 miliardi. Gli analisti avevano previsto €8,35 miliardi.

Bouygues (FR0000120503) ha guadagnato il 4,2%. La controllata Alstom (FR0010220475) è stata sospesa dalle contrattazioni su richiesta delle autorità di borsa francesi. Nei giorni scorsi era circolata la voce di una possibile offerta di General Electric (US3696041033) sul gruppo industriale francese.

Kering (FR0000121485) ha guadagnato il 3,7%. Il gruppo francese ha iniziato positivamente il 2014 ed annunciato una riorganizzazione del suo polo del lusso.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS