Borse europee: Chiusura in rialzo, svetta Francoforte

borse-europee-chiusura-in-rialzo-svetta-francoforte
Le borse europee hanno chiuso in rialzo. © Shutterstock

Il DAX ha guadagnato l'1,5%. A spingere gli acquisti sono stati i positivi risultati societari. Bene Deutsche Bank, Orange, Infineon, Nokia e BP.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso anche oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato l'1%, il CAC40 a Parigi lo 0,8%, il DAX a Francoforte l'1,5%, l'IBEX 35 a Madrid l'1,4% e lo SMI a Zurigo lo 0,6%.

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dell'1,4%.

A spingere gli acquisti sono state le notizie positive arrivate dal fronte societario.

Deutsche Bank (DE0005140008) ha guadagnato il 2,2%. L'utile della banca tedesca è calato nel primo trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.

Orange (FR0000133308) ha guadagnato il 3,3%. L'operatore telefonico francese ha annunciato per il primo trimestre un Ebitda superiore alle previsioni degli analisti.

Infineon (DE0006231004) ha guadagnato il 4,6%. Il produttore di semiconduttori ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato le sue previsioni per l'intero esercizio.

Nokia (FI0009000681) ha guadagnato il 2,9%. Il gruppo finlandese ha annunciato che Rajeev Suri sarà il suo nuovo CEO e che distribuirà circa €3 miliardi agli azionisti sotto forma di dividendi e riacquisti di proprie azioni.

BP (GB0007980591) ha guadagnato il 2,9%. Il gruppo petrolifero britannico ha annunciato un aumento del suo dividendo da 9 a 9,75 cent.

ABB (CH0012221716) ha perso il 7. Il gruppo industriale svizzero ha annunciato una trimestrale nettamente inferiore alle attese del mercato.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro