La maggior parte delle borse europee chiude in rosso

la-maggior-parte-delle-borse-europee-chiude-in-rosso
La maggior parte delle borse europee ha chiuso in rosso. © iStockPhoto

Francoforte ha perso lo 0,5%, Zurigo lo 0,4% e Parigi lo 0,7%. Royal Bank of Scotland e InterContinental Hotels volano è sostengono Londra.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse europee ha chiuso oggi in rosso. Il DAX a Francoforte ha perso lo 0,5%, lo SMI a Zurigo lo 0,4% e il CAC40 a Parigi lo 0,7%. Il FTSE 100 a Londra e l'IBEX 35 a Madrid hanno guadagnato lo 0,2%.

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,7%.

Le borse del Vecchio Continente si sono indebolite nel pomeriggio. Il rapporto sull'occupazione negli USA ha superato nettamente le previsioni degli ecomomisti. I mercati temono ora che la Fed possa alzare i tassi prima del previsto. A pesare sono state inoltre le nuove tensioni in Ucraina.

BNP Paribas (FR0000131104) ha perso il 3%. Credit Suisse ha tagliato il suo rating sulla rivale francese da "Outperform" a "Neutral".

AstraZeneca (GB0009895292) ha perso lo 0,2%. Il gruppo anglo-svedese ha rifiutato anche la nuova offerta migliorata di Pfizer (US7170811035).

Deutsche Telekom (DE0005557508) ha guadagnato l'1,1%. Secondo quanto riporta "Reuters" Sprint (US8520611000) starebbe lavorando ad un'offerta per T-Mobile USA (US8725901040), la sussidiaria statunitense del gruppo tedesco.

Royal Bank of Scotland ( GB00B7T77214) ha guadagnato l'8,2%. L'utile della banca britannica nel primo trimestre ha superato nettamente le previsioni degli analisti.

InterContinental Hotels (GB00B128LQ10) ha chiuso in rialzo dell'8,2%. Il maggiore gruppo alberghiero al mondo ha annunciato che il ricavo medio per camera disponibile è aumentato nel primo trimestre del 6% e che verserà un dividendo straordinario di $750 milioni.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro