Skin ADV

Le borse europee chiudono in moderata flessione

le-borse-europee-chiudono-in-moderata-flessione
Le borse europee hanno chiuso in moderata flessione. © Shutterstock

Londra ha perso lo 0,4%, Zurigo lo 0,3%, Francoforte lo 0,3%, Madrid lo 0,5% e Parigi lo 0,3%. I minerari hanno ritracciato. Bene Wolseley.

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in moderata flessione. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,4%, lo SMI a Zurigo lo 0,3%, il DAX a Francoforte lo 0,3%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,5% e il CAC40 a Parigi lo 0,3%.

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,2%.

L'inflazione ha a sorpresa rallentato nell'Eurozona. La notizia ha fatto riaumentare i timori del mercato relativi ad una possibile deflazione. I riflettori sono già tutti puntati sulla riunione del consiglio direttivo della BCE, in programma giovedì.

I bancari sono stati deboli. Barclays (GB0031348658) ha perso lo 0,8%, Deutsche Bank (DE0005140008) lo 0,4% e Société Générale (FR0000130809) lo 0,4%.

Dopo la positiva performance di ieri i minerari hanno ritracciato sulla scia dei prezzi dei metalli. Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso il 2,3%,BHP Billiton (GB0000566504) lo 0,6% e Antofagasta (GB0000456144) lo 0,9%.

Danone (FR0000120644) ha perso lo 0,2%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo alimentare da "Neutral" a "Sell".

Wolseley (GB0009764027) ha guadagnato l'1,6%. Il leader mondiale degli articoli idraulici ha aumentato lo scorso trimestre le vendite più di quanto atteso dal mercato.

BMW (DE0005190003) e Daimler (DE0007100000) hanno guadagnato rispettivamente lo 0,6% e lo 0,5%. Le esportazioni di auto della Germania sono significativamente cresciute a maggio.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro