Siemens e Mitsubishi Heavy migliorano offerta per Alstom

siemens-e-mitsubishi-heavy-migliorano-offerta-per-alstom
Il logo di Alstom.

Le attività di Alstom nell'energia vengono valutate ora complessivamente 14,6 miliardi. Aumenta il corrispettivo in contanti.

CONDIVIDI

Siemens (DE0007236101) e Mitsubishi Heavy Industries (JP3900000005) hanno subito reagito all'offerta migliorativa fatta ieri da General Electric (US3696041033) per Alstom (FR0010220475).

Il gruppo tedesco e quello giapponese hanno presentato oggi una nuova controproposta che prevede un aumento del corrispettivo in contanti da €7 a €8,2 miliardi. Le attività di Alstom nell'energia vengono valutate ora complessivamente €14,6 miliardi, €400 milioni in più che in precedenza. Siemens è inoltre disposto ora a creare immediatamente con il gruppo francese una joint venture nella segnaletica ferroviaria. 

Appena ieri sera General Electric aveva risposto all'offerta iniziale di Siemens e  Mitsubishi Heavy Industries facendo una nuova proposta a Parigi. Il gruppo statunitense non ha aumentato il prezzo, che rimane quindi a €12,35 miliardi, ma offerto di creare con Alstom tre joint venture paritetiche, una nelle reti elettriche, una nelle energie rinnovabili e l'altra nel nucleare. In questo modo General Electric è venuto incontro al governo francese che aveva chiesto che fossero preservati gli interessi nazionali, soprattutto nel nucleare.

General Electric ha confermato di voler vendere la divisione della segnaletica ferroviaria ad Alstom per rafforzare la posizione nei trasporti del produttore del treno super-veloce TGV.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro