Risiko farmaceutico: Shire rifiuta offerta di AbbVie

risiko-farmaceutico-shire-rifiuta-offerta-di-abbvie
Shire ha rifiutato un'offerta di acquisto di AbbVie. © Shutterstock

Il gruppo farmaceutico statunitense ha offerto per il rivale britannico più di 27 miliardi di sterline.

Il settore farmaceutico continua a essere interessato da un'intensa attività di M&A (Mergers and Acquisitions).

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AbbVie (US00287Y1091) ha comunicato che Shire (JE00B2QKY057) ha rifiutato tre sue offerte di acquisto, in contanti ed azioni. Secondo il gruppo farmaceutico statunitense l'ultima offerta avrebbe valutato il rivale britannico £46,26 per azione ovvero £27,2 miliardi in totale.

AbbVie uno spin-off di Abbott Laboratories (US0028241000), osserva che attualmente non ci sono discussioni in corso ed è incerto se farà un'offerta formale.

Lo scorso mese un altro colosso statunitense, Pfizer (US7170811035), aveva cercato, senza successo, di acquistare AstraZeneca (GB0009895292) per circa $120 miliardi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS