Le borse europee chiudono negative, Madrid e Parigi le peggiori

le-borse-europee-chiudono-negative-madrid-e-parigi-le-peggiori
Le borse europee hanno chiuso negative. © iStockPhoto

I cementieri sono stati particolarmente deboli. Ancora vendite sul settore delle linee aeree. Scende GDF Suez. Bene Metro.

CONDIVIDI

Le principali borse europee hanno chiuso oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,8%, il DAX a Francoforte lo 0,7%, il CAC40 a Parigi l'1,3%, lo SMI a Zurigo l'1,1% e l'IBEX 35 a Madrid l'1,3%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dell'1%.

Gli investitori sono sempre più preoccupati a causa della crescente violenza in Iraq. Le borse del Vecchio Continente si sono indebolite nel pomeriggio ulteriormente a causa del forte calo registrato dal PIL degli USA nel primo trimestre.

I cementieri guidano la lista dei ribassi. HeidelbergCement (DE0006047004) ha perso il 2,7%, Holcim (CH0012214059) l'1,1% e Lafarge (FR0000120537) l'1,9%.

I titoli delle compagnie aeree sono stati anche oggi deboli. Air France-KLM (FR0000031122) ha perso il 2%, Lufthansa (DE0008232125) l'1,2% e International Consolidated Airlines (ES0177542018) l'1,2%. Secondo Bank of America Merrill Lynch se la violenza in Iraq dovesse estendersi alla parte meridionale del Paese il Brent potrebbe arrivare a $160 al barile.

GDF Suez (FR0010208488) ha perso il 2,3%. Il governo francese ha annunciato che cederà una parte della sua quota nel gruppo energetico per finanziare l'ingresso nel capitale di Alstom (FR0010220475). Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Metro (DE0007257503) ha guadagnato l'1,5%. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul titolo del gigante della distribuzione da "Underweight" a "Neutral".

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro