Borse europee: Chiusura in rialzo, Francoforte in maglia rosa

borse-europee-chiusura-in-rialzo-francoforte-in-maglia-rosa
Le borse europee hanno chiuso in rialzo. © Shutterstock

Il DAX ha guadagnato l'1,2% ed è tornato al di sopra di 10.000 punti. A Londra brillano i minerari.

Le principali borse europee hanno chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,7%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,7%, il DAX a Francoforte l'1,2%, lo SMI a Zurigo l'1% e il CAC40 a Parigi l'1%,

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dell'1,2%.

Il rapporto sul mercato del lavoro negli USA ha sorpreso positivamente. Il tasso di disoccupazione è sceso a giugno al 6,1%, ovvero ai minimi da quasi sei anni. Mario Draghi ha inoltre dichiarato che la BCE potrebbe lanciare nuove misure di politica monetaria non convenzionali per combattere un periodo troppo prolungato di bassa inflazione.

I minerari hanno guidato la lista dei rialzi. Antofagasta (GB0000456144) ha guadagnato il 4,9%, Fresnillo (GB00B2QPKJ12) il 3,2% e Anglo American (GB00B1XZS820) il 2,7%.

K+S (DE0007162000) ha guadagnato il 2,6%. Il maggiore produttore europeo di fertilizzanti a base di potassio ha indicato che i prezzi si stanno stabilizzando e confermato i suoi obiettivi per il 2014.

Vodafone (GB00B16GWD56) ha guadagnato l'1%. La Commissione Europea ha approvato l'acquisizione della spagnola Ono per €7,2 miliardi.

Volkswagen (DE0007664039) ha perso lo 0,2%. Secondo delle voci di mercato il gruppo tedesco sarebbe interessato ad acquistare il produttore di camion statunitense Paccar (US6937181088).

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS