Le borse europee chiudono deboli, pesa Erste Group

le-borse-europee-chiudono-deboli-pesa-erste-group
Le borse europee hanno chiuso deboli. © Shutterstock

Francoforte ha perso lo 0,2%, Zurigo lo 0,2%, Parigi lo 0,5% e Madrid lo 0,7%. Male i bancari. Bene easyJet e Vodafone.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in ribasso. Il DAX a Francoforte ha perso lo 0,2%, lo SMI a Zurigo lo 0,2%, il CAC40 a Parigi lo 0,5% e l'IBEX 35 a Madrid lo 0,7%. Il FTSE 100 a Londra è rimasto invariato.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,6%.

Erste Group Bank (AT0000652011) ha sorpreso i mercati annunciando di attendersi per il 2014 una perdita tra €1,4 e €1,6 miliardi a causa di accantonamenti nell'Europa dell'Est. Il titolo è crollato a Vienna del 16,4%. L'ATX, il principale indice austriaco di borsa, ha perso il 3%.

Il profit warning di Erste Bank Group ha pesato sull'intero settore bancario europeo. Commerzbank (DE0008032004) ha perso l'1,7%,BNP Paribas (FR0000131104) il 2,1%, Banco Santander (ES0113900J37) l'1,5% e UBS (CH0024899483) l'1%.

easyJet (GB000164199) ha guadagnato l'1%. Il traffico passeggeri della compagnia aerea a basso costo è aumentato a giugno del 10,1%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Vodafone (GB00B16GWD56) ha chiuso in rialzo dello 0,9%. Citigroup ha introdotto il titolo dell'operatore telefonico nella sua "Focus List Europe".

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro