Borsainside.com

Le borse europee chiudono negative, a picco Lisbona

le-borse-europee-chiudono-negative-a-picco-lisbona-
Le borse europee hanno chiuso in netto ribasso. © iStockPhoto

L'indice PSI 20 ha perso il 4,2%. Pesano i timori legati alla crisi di Banco Espirito Santo.

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in ribasso. Il  FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,7%, il DAX a Francoforte l'1,5%, il CAC40 a Parigi l'1,3%, l'IBEX 35 a Madrid il 2% e lo SMI a Zurigo lo 0,8%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dell'1,6%.

A pesare sono stati i timori legati alla crisi di Banco Espirito Santo (PTBES0AM0007). Secondo quanto riporta "Diario Economico" Espirito Santo International, l'impresa madre della banca portoghese, potrebbe chiedere la protezione dai creditori in Lussemburgo se non potrà raggiungere un accordo sulla ristrutturazione del suo debito. L'indice PSI 20 ha perso a Lisbona il 4,2%. Si è trattato del più forte ribasso da quasi tre anni.

Tra i titoli bancari Barclays (GB0031348658) ha perso l'1,7%, Commerzbank (DE0008032004) il 2%,Société Générale (FR0000130809) il 2,2%, Banco Santander (ES0113900J37) il 3,4% e Credit Suisse (CH0012138530) il 2,1%.

Anche i minerari sono stati deboli. Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso l'1%,BHP Billiton (GB0000566504) l'1,4% e Rio Tinto (GB0007188757) l'1,4%. Le esportazioni e le importazioni della Cina, il maggiore consumatore al mondo di metalli, sono aumentate a giugno meno di quanto atteso dagli economisti.

Burberry (GB0031743007) ha guadagnato il 3,2%. La casa di moda di lusso ha aumentato nel primo trimestre i ricavi a 370 milioni di sterline. Gli analisti avevano previsto 354 milioni di sterline.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS