Le borse europee chiudono sui minimi su crollo aereo in Ucraina

le-borse-europee-chiudono-sui-minimi-su-crollo-aereo-in-ucraina
Le borse europee hanno chiuso in netto ribasso. © iStockPhoto

Londra ha perso lo 0,7%, Francoforte l'1,1%, Parigi l'1,2%, Madrid l'1,2% e Zurigo lo 0,8%. A picco i titoli delle compagnie aeree.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in netto ribasso. Il  FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,7%, il DAX a Francoforte l'1,1%, il CAC40 a Parigi l'1,2%, l'IBEX 35 a Madrid l'1,2% e lo SMI a Zurigo lo 0,8%.

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dell'1,8%.

Le borse del Vecchio Continente hanno accelerato al ribasso nel finale di seduta. Un aereo della Malaysia Airlines con circa 300 passeggeri a bordo è precipitato al confine tra Russia ed Ucraina. Secondo quanto riportano diverse fonti a causare il disastro sarebbe stato un missile. Già in precedenza i timori legati alla crisi ucraina avevano pesato sui mercati dopo che ieri gli USA e l'UE hanno deciso di inasprire le sanzioni contro Mosca.

I titoli delle compagnie aeree sono andati a picco. Air France-KLM (FR0000031122) ha perso l'1,5%, International Consolidated Airlines (ES0177542018) il 3% e Lufthansa (DE0008232125) il 2,4%.

Volkswagen (DE0007664039) ha perso il 2,2%. Secondo delle voci di stampa il costruttore tedesco starebbe studiando un'acquisizione parziale o totale di Fiat (IT0001976403).

Novartis (CH0012005267) ha perso l'1,7%. Il gruppo farmaceutico svizzero ha aumentato nel secondo trimestre i suoi risultati meno di quanto atteso dagli analisti.

Diageo (GB0002374006) ha perso lo 0,8%. J.P. Morgan ha tagliato il suo rating sul titolo del primo produttore al mondo di alcolici premium da "Neutral" ad Underweight".

SAP (DE0007164600) ha guadagnato il 2,4%. Il gigante tedesco del software ha rivisto al rialzo le previsioni per le sue attività cloud.

ITV (GB0033986497) ha guadagnato il 6,2%. Liberty Global (GB00B8W67B19) ha annunciato di aver acquistato il 6,4% del principale network commerciale britannico.

Tra i bancari Deutsche Bank (DE0005140008) ha perso l'1,1%,Crédit Agricole (FR0000045072) il 2,1% e Banco Santander (ES0113900J37) l'1,8%. La tensione su Banco Espirito Santo (PTBES0AM0007) è oggi riaumentata. S&P ha tagliato il suo rating sul debito della banca portoghese a "B-" e mantenuto l'outlook negativo.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro