Spagna: L'economia accelera, ma aumentano i rischi di deflazione

spagna-leconomia-accelera-ma-aumentano-i-rischi-di-deflazione
L'economia spagnola è cresciuta nel secondo trimestre più delle attese. © Shutterstock

Il PIL della Spagna è cresciuto nel secondo trimestre dello 0,6%. I prezzi al consumo sono scesi a luglio dello 0,3%.

L'Instituto Nacional de Estadística (INE) ha comunicato oggi che il PIL della Spagna è aumentato nel secondo trimestre dello 0,6%. Si è trattato del più forte aumento dal quarto trimestre del 2007. Il dato ha superato sia le previsioni degli economisti che del Banco de España entrambe a +0,5%.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Su base annua l'economia spagnola è cresciuta nel secondo trimestre dell'1,2%. Gli esperti avevano previsto una crescita dell'1,1%.

Nel primo trimestre il PIL della Spagna era aumentato dello 0,4% su base sequenziale e dello 0,5% su base annua.

Nonostante l'economia stia continuando a recuperare terreno i rischi di deflazione stanno aumentando. L'INE ha comunicato oggi parallelamente che in base alle sue stime preliminari l'inflazione è calata a luglio, da anno ad anno, dello 0,3%. Gli economisti avevano previsto un calo dello 0,1% dopo il +0,1% registrato a giugno. Rispetto a giugno i prezzi al consumo sono scesi questo mese in Spagna dello 0,9%.

L'indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA), quello considerato dall'UE per le sue statistiche, è sceso dello 0,3% rispetto al luglio del 2013 e dell'1,5% rispetto a giugno.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS