etoro

BNP Paribas, perdita record nel secondo trimestre, pesa maxi multa USA

bnp-paribas-perdita-record-nel-secondo-trimestre-pesa-maxi-multa-usa
Il logo di BNP Paribas.

BNP Paribas ha chiuso il secondo trimestre in rosso di 4,32 miliardi. Core Tier 1 al 10%.

BNP Paribas (FR0000131104) ha annunciato oggi di aver chiuso il secondo trimestre del 2014 in rosso di €4,32 miliardi. Gli analisti avevano atteso una perdita di €4,27 miliardi.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

All'inizio di questo mese BNP Paribas ha accettato di pagare $8,97 miliardi per chiudere il suo contenzioso negli USA. La maggiore banca francese era accusata di aver violato le leggi statunitensi che impongono sanzioni ad alcuni Paesi come Iran, Sudan e Cuba. La multa ha comportato un onere di €5,95 miliardi sui conti del secondo trimestre.

Escluse le voci straordinarie l'utile attribuibile agli azionisti si è attestato a €1,92 miliardi, in aumento del 23,2% rispetto allo stesso periodo del 2013. I ricavi sono scesi del 2,3% a €9,57 miliardi.

BNP Paribas osserva che il suo bilancio è molto solido e che la solvibilità è in linea con gli obiettivi del piano 2014-2016. Il Core Tier 1 si è attestato al 30 giugno al 10%, contro il 10,6% al 31 marzo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS