FMI: Lagarde indagata in Francia nel caso Tapie

fmi-lagarde-indagata-in-francia-nel-caso-tapie
Christine Lagarde, direttrice del Fondo Monetario Internazionale. © Shutterstock

La direttrice del Fondo Monetario Internazionale non intende dimettersi. L'accusa è di "negligenza".

CONDIVIDI

Christine Lagarde è indagata in Francia per "negligenza". Lo ha dichiarato la stessa direttrice del Fondo Monetario Internazionale all'agenzia AFP. Secondo Lagarde l'accusa sarebbe "totalmente priva di fondamento" ed i suoi legali inoltreranno tutti i ricorsi necessari. L'ex ministro francese dell'Economia ha escluso la possibilità che di dimetta, aggiungendo: "Torno a lavorare a Washington fin da questo pomeriggio".

Ieri Lagarde era stata ascoltata, per la quarta volta, dalla Corte di Giustizia della Repubblica (CJR), l'organismo abilitato ad indagare sui membri del governo per delitti che potrebbero aver commesso nell'esercizio delle loro funzioni, sul noto caso Tapie. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

I magistrati hanno esaminato per anni le ragioni che possano aver spinto Lagarde ad affidare nel 2007 ad un collegio arbitrale privato il contenzioso giudiziario relativo alla rivendita nel 1993 di Adidas (DE0005003404) da parte del Crédit Lyonnais. Dopo l'ultimo interrogatorio la commissione istruttoria della CJR è giunta alla conclusione che Lagarde non è stata sufficientemente vigile nella vicenda ed ha quindi deciso di avviare un'indagine formale.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro