Borse europee contrastate a metà giornata, BP sull'ottovolante

borse-europee-contrastate-a-meta-giornata-bp-sullottovolante
Le borse europee sono a metà giornata contrastate. © Shutterstock

I cementieri sono anche oggi deboli. Bene E.ON e Endesa. A frenare gli acquisti ancora la crisi ucraina.

CONDIVIDI

Le principali borse europee sono a metà seduta contrastate. Salgono Londra e Madrid. Scendono Francoforte, Parigi e Zurigo. Sul mercato continua ad esserci un'elevata incertezza a causa della crisi ucraina. Oggi entrano in vigore le nuove sanzioni dell'Unione Europea alla Russia. Molti investitori stanno inoltre alla finestra in attesa dei dati macroeconomici che verranno pubblicati più tardi dalla Fed.

Dopo un improvviso balzo BP (GB0007980591) ha velocemente ripiegato. Nelle sale trading si vocifera di un "fat finger", ovvero di un inserimento errato di un ordine.

I cementieri sono anche oggi deboli. Holcim (CH0012214059) perde l'1,3% e Lafarge (FR0000120537) lo 0,5%.

E.ON (DE0007614406) guadagna lo 0,8%. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul titolo del colosso tedesco delle utilities da "Neutral" ad "Overweight". Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Endesa (ES0130670112) sale dello 0,6%. Enel (IT0003128367) ha annunciato di aver fatto un'offerta vincolante di €8,25 miliardi per la partecipazione della sua unità spagnola nella cilena Enersis (CLP371861061).

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro