BCE: I rischi per l'economia restano orientati al ribasso

bce-i-rischi-per-leconomia-restano-orientati-al-ribasso
La sede della BCE a Francoforte. ©M R - Shutterstock

La BCE ha avvertito che alcuni paesi devono chiaramente imprimere slancio al processo legislativo e attuativo delle riforme strutturali.

I rischi per le prospettive economiche della zona euro restano orientati al ribasso. Lo afferma la Banca Centrale Europea nel suo ultimo bollettino mensile.

La BCE indica che il recente indebolimento della dinamica di crescita nell’area della moneta unica, unitamente all’acuirsi dei rischi geopolitici, potrebbe ripercuotersi sul clima di fiducia e soprattutto sugli investimenti privati. "Inoltre - si legge nel bollettino - progressi insufficienti sul fronte delle riforme strutturali nei paesi dell’area rappresentano un cruciale rischio al ribasso per le prospettive economiche".

In questo contesto l'istituto di Francoforte continua ad essere pronto a ricorrere a ulteriori strumenti non convenzionali per sostenere la ripresa.

La BCE sottolinea tuttavia che per rafforzare l’attività di investimento, la creazione di posti di lavoro e la crescita potenziale, è necessario che gli altri settori di politica economica forniscano un contributo decisivo. "In particolare - spiega l'Eurotower - alcuni paesi devono chiaramente imprimere slancio al processo legislativo e attuativo delle riforme strutturali, per quel che riguarda i mercati dei beni e servizi e del lavoro nonché gli interventi volti a migliorare il contesto in cui operano le imprese".

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS