Skin ADV

Gli indici europei partono con il segno meno

gli-indici-europei-partono-con-il-segno-meno
Le borse europee hanno aperto in ribasso. © Shutterstock

Male BASF, Vinci e Kering dopo i conti. Vendite sul settore aereo.

Le principali borse europee hanno aperto oggi in ribasso. A New York c'è stato un primo caso di ebola. La notizia ha fatto calare la tendenza al rischio sui mercati. I futures sugli indici statunitensi segnalano un'apertura negativa a Wall Street.  A pesare sono inoltre i deboli risultati societari.

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

BASF (DE0005151005) perde l'1,6%. Il leader mondiale della chimica ha tagliato le sue previsioni per il 2015.

Vinci (FR0000125486) perde il 2%. I ricavi del gigante francese delle costruzioni sono calati nel terzo trimestre del 7,5% a €10 miliardi. Gli analisti avevano previsto €10,4 miliardi.

Kering (FR0000121485) perde il 3,5%. Le vendite della sussidiaria Gucci sono calate lo scorso trimestre dell'1,9%. Gli analisti avevano atteso un calo di solo lo 0,5%.

L'aumento dei timori legati all'ebola pesa sul settore aereo. Lufthansa (DE0008232125) perde l'1,3% e International Consolidated Airlines (ES0177542018) il 2,3%.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro