Le borse europee tornano a salire, Madrid la migliore

le-borse-europee-tornano-a-salire-madrid-la-migliore
Pollice verso l'alto per le borse europee. © Shutterstock

Londra ha guadagnato lo 0,6%, Parigi lo 0,4%, Francoforte l'1,9%, Zurigo l'1,3% e Madrid il 2%. Brillano Deutsche Telekom, UBS e Novartis. Crolla Sanofi.

CONDIVIDI

Dopo le perdite delle scorse sedute le principali borse europee sono oggi rimbalzate. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,6%, il CAC40 a Parigi lo 0,4%, il DAX a Francoforte l'1,9%, lo SMI a Zurigo l'1,3% e l'IBEX 35 a Madrid il 2%.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dell'1,2%.

Dal fronte societario è arrivata una lunga serie di notizie positive. Le borse del Vecchio Continente hanno beneficiato inoltre del buon andamento di Wall Street.

Deutsche Telekom (DE0005557508) ha guadagnato il 3,7%. La sussidiaria statunitense T-Mobile USA (US8725901040) ha registrato lo scorso trimestre una forte crescita dei suoi utenti.

BP (GB0007980591) ha guadagnato l'1,6%. L'utile del gruppo petrolifero è calato nel terzo trimestre meno di quanto atteso dagli analisti.

UBS (CH0024899483) ha chiuso in rialzo del 5,8%. La banca svizzera ha registrato lo scorso trmestre un'ottima performance nel Wealth Management.

Novartis (CH0012005267) ha guadagnato l'1,8%. Il gruppo farmaceutico ha aumentato nel terzo trimestre il suo utile core per azione azione del 10% a $1,37. Il consensus era di $1,31 per azione.

Standard Chartered (GB0004082847) ha perso l'8,8%. L'istituto di credito britannico ha lanciato un nuovo profit warning.

Sanofi (FR0000120578) ha perso l'11%. Il gruppo farmaceutico francese ha avvertito che le importanti vendite dei farmaci per la cura del diabete potrebbero registrare nel 2015 una crescita piatta.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro