etoro

Le borse europee volano su effetto Giappone

le-borse-europee-volano-su-effetto-giappone
Le borse europee hanno chiuso in forte rialzo. © Shutterstock

Londra ha guadagnato l'1,3%, Francoforte il 2,3%, Zurigo l'1,4%, Madrid il 2,1% e Parigi il 2,2%. Brillano BNP Paribas e Royal Bank of Scotland.

Le principali borse europee hanno chiuso oggi in forte rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato l'1,3%, il DAX a Francoforte il 2,3%, lo SMI a Zurigo l'1,4%, l'IBEX 35 a Madrid il 2,1% e il CAC40 a Parigi il 2,2%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito del 2,6%.

La Bank of Japan ha allentato a sorpresa la sua politica monetaria. La notizia ha incrementato la fiducia dei mercati nelle prospettive dell'economia globale. A mettere di buon umore gli investitori sono stati anche i positivi dati macroeconomici pubblicati negli USA. Il Chicago PMI, un indicatore del settore manifatturiero statunitense, è balzato ad ottobre ai massimi da un anno. L'indice Michigan relativo alla fiducia dei consumatori è salito questo mese ai più alti livelli dal luglio del 2007.

BNP Paribas (FR0000131104) ha guadagnato il 3,5%. La banca francese ha aumentato nel terzo trimestre l'utile più di quanto atteso dagli analisti.

Royal Bank of Scotland ( GB00B7T77214) ha chiuso in rialzo del 6,2%. La banca britannica ha annunciato per il terzo trimestre un utile di 896 milioni di sterline. Il consensus era di 582 milioni di sterline.

Danone (FR0000120644) ha guadagnato il 2,9%. Il gruppo alimentare ha annunciato che rafforzerà la sua alleanza strategica con la cinese Mengniu Dairy (KYG210961051).

International Consolidated Airlines (ES0177542018) ha guadagnato il 4,7%. Il gruppo che controlla British Airways ed Iberia ha rivisto al rialzo le previsioni sulla crescita del suo utile nell'intero esercizio.

Tra gli auriferi Randgold Resources (US7523443098) ha perso il 2,7% e Fresnillo (GB00B2QPKJ12) il 2,6%. Il prezzo dell'oro è crollato ai minimi dal 2010.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X