etoro

Valute: L'euro precipita al di sotto di 1,24 dollari

Valute: L'euro precipita al di sotto di 1,24 dollari
Euro a picco dopo le parole di Draghi. © Shutterstock

La valuta europea è scesa nel pomeriggio fino a 1,2394 dollari. Minmi dall'estate del 2012. Pesano parole Draghi.

Pioggia di vendite sull'euro. La valuta europea è scesa nel pomeriggio fino a 1,2394 dollari. Era dall'estate del 2012 che l'euro non scendeva al di sotto di quota 1,24 dollari

La Banca Centrale Europea aveva fissato a metà giornata il cambio euro-dollaro a 1,2517 (mercoledì: 1,2480).

Mario Draghi ha dichiarato che la BCE è pronta ad allentare ulteriormente la sua politica monetaria. In conferenza stampa, dopo il consiglio direttivo dell'Eurotower, il banchiere centrale ha indicato che i tecnici hanno già ricevuto  il mandato di effettuare preparativi per nuove misure straordinarie da utilizzare solo "se necessario".

Draghi ha inoltre osservato che gli acquisti di Covered Bond e ABS (asset backed securities) insieme con le aste di liquidità (TLTRO) amplieranno il bilancio della BCE ai livelli di inizio 2012. Ciò significa che l'istituto di Francoforte si aspetta di iniettare nel sistema circa €1.000 miliardi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS