eToro

Borse europee: Chiusura in ribasso, Francoforte e Madrid le peggiori

Borse europee: Chiusura in ribasso, Francoforte e Madrid le peggiori
Le borse europee hanno chiuso in ribasso. © Shutterstock

Londra ha perso lo 0,3%, Francoforte l'1,7%, Zurigo lo 0,3%, Parigi l'1,5% e Madrid l'1,8%. Male i bancari e E.ON. Bene i minerari.

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,3%, il DAX a Francoforte l'1,7%, lo SMI a Zurigo lo 0,3%, il CAC40 a Parigi l'1,5% e l'IBEX 35 a Madrid l'1,8%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dell'1,9%.

L'OCSE ha avvertito che la crescita in Germania e nel Regno Unito sta rallentando. A pesare sono stati inoltre i timori legati alla crisi Ucraina. Kiev ha accusato la Russia di aver inviato nell'est del Paese equipaggiamenti e truppe a sostegno dei separatisti.

I bancari hanno guidato la lista dei ribassi. A cinque banche, tra cui le europee HSBC (GB0005405286), Royal Bank of Scotland (GB0006764012) e UBS (CH0024899483), sono state inflitte multe per complessivi $3,4 miliardi per aver manipolato il mercato delle valute.

E.ON (DE0007614406) ha perso il 3,4%. L'utile del colosso tedesco delle utilities è crollato nei primi nove mesi del 2014 a €288 milioni, da €2,9 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno.

Sainsbury (GB00B019KW72) ha perso l'1,1%. La catena di supermercati ha chiuso lo scorso trimestre in rosso ed avvertito di attendersi un calo delle sue vendite nei prossimi anni.

I minerari hanno beneficiato della ripresa dei prezzi dei metalli di base. Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato l'1,7% e Antofagasta (GB0000456144) l'1,3%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X