SAP e Oracle fanno pace dopo sette anni

SAP (DE0007164600) e Oracle (US68389X1054) hanno annunciato di aver raggiunto un accordo per chiudere il loro contenzioso che durava ormai da sette anni. Il gruppo tedesco ha acconsentito di pagare a quello statunitense un risarcimento danni di $359 milioni.

La battaglia legale fra i due gruppi era iniziata nel 2007 in seguito alla violazione di copyright commessa ai danni di Oracle da TomorrowNow, una sussidiaria di SAP. Quest’ultimo aveva ammesso il “furto aziendale” della sua divisione, chiusa nel 2008, ma aveva offerto di pagare ad Oracle solamente $40 milioni. Oracle aveva invece chiesto $1,7 miliardi. Nel 2010 un tribunale distrettuale di Oakland aveva condannato SAP a pagare $1,3 miliardi. Un giudice federale aveva però ridotto più tardi il risarcimento danni a $272 milioni.

Lo scorso agosto una corte d’appello ha rigettato la richiesta di Oracle di ripristinare il maxi risarcimento iniziale, dando alla società la possibilità di accettare un $356,7 milioni oppure procedere con un nuovo processo.

Oracle ha accettato ora la decisione della corte d’appello. SAP pagherà $356,7 milioni più $2,5 milioni di interessi.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.