SAP e Oracle fanno pace dopo sette anni

SAP e Oracle fanno pace dopo sette anni
Il logo di SAP. ©360b - Shutterstock

Chiuso il lungo contenzioso legale. SAP pagherà ad Oracle un risarcimento danni di $359 milioni.

CONDIVIDI

SAP (DE0007164600) e Oracle (US68389X1054) hanno annunciato di aver raggiunto un accordo per chiudere il loro contenzioso che durava ormai da sette anni. Il gruppo tedesco ha acconsentito di pagare a quello statunitense un risarcimento danni di $359 milioni.

La battaglia legale fra i due gruppi era iniziata nel 2007 in seguito alla violazione di copyright commessa ai danni di Oracle da TomorrowNow, una sussidiaria di SAP. Quest'ultimo aveva ammesso il "furto aziendale" della sua divisione, chiusa nel 2008, ma aveva offerto di pagare ad Oracle solamente $40 milioni. Oracle aveva invece chiesto $1,7 miliardi. Nel 2010 un tribunale distrettuale di Oakland aveva condannato SAP a pagare $1,3 miliardi. Un giudice federale aveva però ridotto più tardi il risarcimento danni a $272 milioni.

Lo scorso agosto una corte d'appello ha rigettato la richiesta di Oracle di ripristinare il maxi risarcimento iniziale, dando alla società la possibilità di accettare un $356,7 milioni oppure procedere con un nuovo processo.

Oracle ha accettato ora la decisione della corte d'appello. SAP pagherà $356,7 milioni più $2,5 milioni di interessi.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro