Le borse europee chiudono poco mosse e miste, crolla Areva

Le borse europee chiudono poco mosse e miste, crolla Areva
Le borse europee hanno chiuso poco mosse e miste. © Shutterstock

Leggeri rialzi per Francoforte, Parigi e Zurigo. Scendono Londra e Madrid. Bene i materiali per le costruzioni.

CONDIVIDI

Le principali borse europee hanno chiuso oggi poco mosse e miste. Il DAX a Francoforte ha guadagnato lo 0,2%, il CAC40 a Parigi lo 0,1% e lo SMI a Zurigo lo 0,1%. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,2% e l'IBEX 35 a Madrid lo 0,5%.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,1%.

Sul mercato ha prevalso oggi la prudenza. Gli investitori sono rimasti alla finestra in attesa delle indicazioni che arriveranno più tardi dalle minute della Fed.

Il settore dei materiali per le costruzioni ha guidato la lista dei rialzi. Holcim (CH0012214059) ha guadagnato l'1,3%, Lafarge (FR0000120537) l'1,5% e CRH (IE0001827041) il 3%.

Il calo del prezzo del minerale di ferro ha pesato sui minerari. Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso il 2,9%, BHP Billiton (GB0000566504)il 2,1% e Rio Tinto (GB0007188757) il 2,1%.

Areva (FR0004275832) ha perso il 15,7%. Il primo produttore al mondo di reattori nucleari ha avvertito che non raggiungerà i suoi obiettivi per il 2015 e il 2016.

Royal Mail (GB00BDVZYZ77) ha chiuso in ribasso dell'8,4%. Le poste britanniche hanno annunciato dei risultati di bilancio migliori delle attese degli analisti ma avvertito che la crescente concorrenza da parte di Amazon (US0231351067) peserà sul loro business.

Severn Trent (GB0000546324) ha guadagnato il 2,9%. HSBC ha alzato il suo rating sull'utility idrica britannica da "Underweight" a "Neutral".

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro