Borsainside.com

Borse europee: Chiusura negativa, Londra la peggiore

Borse europee: Chiusura negativa, Londra la peggiore
Londra è stata oggi la peggiore borsa europea. © Shutterstock

Male i bancari e Vodafone. Ancora vendite su minerari e petroliferi. Brillano E.ON e Altice.

Tutte le principali borse europee hanno chiuso oggi in ribasso. Il DAX a Francoforte ha perso lo 0,2%, lo SMI a Zurigo lo 0,1%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,9%, il CAC40 a Parigi lo 0,3% e il FTSE 100 a Londra l'1%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,6%.

A pesare sono state le notizie arrivate dal fronte macroeconomico. I dati relativi all'attività manifatturiera in Cina e nell'Eurozona sono stati più deboli del previsto. Le spese per consumi hanno registrato inoltre negli USA un forte calo durante il lungo fine settimana di Thanksgiving.

I bancari hanno guidato la lista dei ribassi. Barclays (GB0031348658) ha perso l'1,6%, Commerzbank (DE0008032004) il 2%, Crédit Agricole (FR0000045072) l'1,9% e BBVA (ES0113211835) l'1,5%.

I minerari ed i petroliferi sono stati scesi anche oggi sulla scia dei prezzi delle materie prime. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso l'1,3% e BHP Billiton (GB0000566504) il 2,2%. Nel settore petrolifero BP (GB0007980591) ha perso l'1,4% e Total (FR0000120271) lo 0,8%.

E.ON (DE0007614406) ha guadagnato il 4,2%. Il maggiore gruppo tedesco delle utilities ha annunciato che si separerà da quelle che sono state finora le sue attività principali (nucleare, carbone e gas) per concentrarsi sulle energie rinnovabili, sulle reti di trasmissione e sui servizi.

Vodafone (GB00B16GWD56) ha perso il 2,9%. Secondo "Bloomberg" il colosso della telefonia mobile starebbe considerando l'acquisto di Liberty Global (US5305551013).

Vivendi (FR0000127771) ha guadagnato lo 0,5%. Nomura ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo francese da "Neutral" a "Buy".

Altice (LU1014539529) ha guadagnato l'8%. L'impresa madre di Numericable (FR0011594233), ha annunciato di aver avviato negoziazioni esclusive con Oi (BROIBRACNPR8) per l'acquisto di Portugal Telecom (PTPTC0AM0009).

Nel settore immobiliare Gagfah (LU0269583422) ha chiuso in rialzo del 12,7%. Deutsche Annington (DE000A1ML7J1) ha annunciato che acquisterà il rivale per creare il leader del mercato tedesco.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS