Borsainside.com

Le borse europee si riprendono nel pomeriggio grazie a Wall Street

Le borse europee si riprendono nel pomeriggio grazie a Wall Street
La maggior parte delle borse europee ha chiuso in rialzo. © Shutterstock

Seduta positiva per Zurigo, Francoforte e Madrid. Nuovo crollo di Atene. Bene i titoli high-tech. Ancora male i minerari.

La maggior parte delle principali borse europee ha chiuso oggi in rialzo. Lo SMI a Zurigo ha guadagnato lo 0,4%, il DAX a Francoforte lo 0,6% e l'IBEX 35 a Madrid lo 0,3%. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,6% e il CAC40 a Parigi lo 0,1%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,3%.

Le borse del Vecchio Continente hanno registrato nel pomeriggio una ripresa spinte da Wall Street. I positivi dati macroeconomici pubblicati negli USA hanno compensato in buona parte i timori legati alla situazione della Grecia e al calo del prezzo del petrolio.

La Borsa di Atene ha perso un ulteriore 7,4%. In questo modo l'indice ASE ha lasciato sul terreno dall'inizio della settimana il 20% a causa della crescente incertezza relativa al futuro del Paese.

Il settore high-tech è stato uno dei migliori. Alcatel-Lucent (FR0000130007) ha guadagnato l'1,9% e SAP (DE0007164600) il 2,3%.

I minerari hanno guidato la lista dei ribassi. Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso il 2,9% e BHP Billiton (GB0000566504) l'1,8%.

I bancari sono stati misti dopo che anche la seconda asta Tltro della BCE è stata inferiore alle previsioni (Crisi: Anche la seconda asta Tltro delude le attese). Société Générale (FR0000130809) ha perso lo 0,8% e BBVA (ES0113211835) lo 0,2%. Deutsche Bank (DE0005140008) ha guadagnato lo 0,9% e Banco Santander (ES0113900J37) lo 0,4%.

Inditex (ES0148396015) ha guadagnato il 4,2%. Il leader mondiale dell'abbigliamento ha annunciato che la crescita delle sue vendite ha accelerato nelle ultime settimane.

STMicroelectronics (NL0000226223) ha perso lo 0,7%. UBS ha tagliato il suo rating sul primo produttore europeo di semiconduttori da "Neutral" a "Sell".

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS